Skip to content


Milano. La polizia impedisce l’assemblea e porta via gli antirazzisti

da: http://piemonte.indymedia.org/article/8870

Il campo di via Triboniano è bloccato dalla polizia, che impedisce con
la forza l’accesso a chiunque.
Domenica 23 maggio. La polizia sta cercando di impedire l’assemblea al
campo rom di via Triboniano. Dopo le violente cariche
http://piemonte.indymedia. org/../article/8837 di giovedì 20 gli
abitanti della baraccopoli alle spalle del cimitero maggiore avevano
deciso di fare oggi un’assemblea. La polizia ha bloccato l’ingresso,
imprigionando gli abitanti all’interno dell’area del campo. Gli
antirazzisti sono stati tenuti lontani e poi portati via di peso dalla
polizia.
Uno dei loro ha cercato invano di resistere, gridando a chi lo
allontanava con la forza “fascisti!”.

Difficile trovare una definizione migliore per quanto sta accadendo.

Persino riunirsi in assemblea e discutere è vietato. Se sei rom, povero
devi tacere ed accettare in silenzio la deportazione.

Quella che stanno rubando ai rom di Triboniano è la dignità e la libertà
di noi tutti.

Seguiranno aggiornamenti.

Ore 16,40.
I compagni stanno provando a spostare l’assemblea al Torchiera, che si
trova a circa 500 metri dal campo, nel piazzale del cimitero maggiore.
Pare che la polizia conceda ai rom di uscire.
Al momento però la situazione è ferma. Gli antirazzisti tenuti fuori dal
campo e i rom ancora dentro.

Cronaca a cura della

Federazione Anarchica – Torino

Corso Palermo 46 – ogni giovedì dalle 21338 6594361 – fai_to@inrete.it

 

 

info anche: http://lombardia.indymedia.org/node/29464

 

Posted in Antirazzismo, Repressione.

Tagged with , , , , , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.