Skip to content


Comunicato della Federazione Anarchica Livornese

La Federazione Anarchica Livornese – F.A.I. ritiene gravissime e diffamatorie le affermazioni rilasciate all’emittente Telegranducato dal capogruppo PdL al consiglio provinciale Zingoni nei confronti della Federazione stessa.

Lo Zingoni ha affermato che sul sito della Federazione Anarchica Italiana sono presenti esaltazioni della violenza e che la stessa federazione ha collegamenti con chi compie attentati. La redazione di Telegranducato ha mandato in onda le calunnie dello Zingoni senza accertare la loro veridicità né dare alla Federazione Anarchica Livornese la possibilità di precisare la propria posizione, nonostante abbia a disposizione i recapiti della Commissione di Corrispondenza.

La Federazione Anarchica Livornese, organizzazione che fa parte della Federazione Anarchica Italiana, è conosciuta sul territorio per la sua attività politica quotidiana alla luce del sole e basata unicamente sul volontariato.

Lontana dal politicantismo personalista ed elettoralesco, così come dal funzionariato permanente, la F.A.L. partecipa e promuove iniziative di lotta a sostegno degli sfruttati e degli oppressi, spingendo le masse popolari a pretendere sempre maggiori diritti, sempre maggiore libertà, fino all’emancipazione completa.

Questo il nostro programma, questi i nostri mezzi, della Federazione Anarchica Livornese e della Federazione Anarchica Italiana.

La Federazione Anarchica Livornese è stata attiva nella lotta antifascista, nell’esperienza del CLN e nella ricostruzione di Livorno; vanta una radicata presenza sul territorio e si è distinta nella lotta antifascista conquistando un diritto alla sede fino dal 1945.

Sottolineiamo che la nostra organizzazione è l’unica organizzazione politica che ha mantenuto inalterata la propria sigla dal 1945.

Risulta particolarmente odiosa l’ignoranza politica di Zingoni che si accompagna alla volontà strumentale di equivocare sulla sigla della Federazione Anarchica Italiana, con accostamenti inaccettabili, inseribili nell’ambito della provocazione politica della peggiore specie.

Chi si rechi sul sito della Federazione Anarchica Italiana (http://federazioneanarchica.org/index.html) può vedere di persona quali sono gli appelli alla violenza di cui farnetica lo Zingoni; vi troverà inoltre diversi documenti, fra cui l’ultimo approvato al Congresso di Roma, che condannano pratiche estranee ai propri metodi di lotta (l’urgenza dell’anarchia http://federazioneanarchica.org/archivio/20110109roma.html).

La Federazione Anarchica Livornese si riserva di tutelarsi nella forme opportune.

 

La Commissione di Corrispondenza

della Federazione Anarchica Livornese – F.A.I.

Posted in Anarchismo, Generale.

Tagged with , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.