Skip to content


Per costruire la giornata di lotta NO TAV del 22 febbraio

no-tav

14 febbraio ore 18

Assemblea cittadina in via dei Mulini 29

in preparazione della giornata di solidarietà al movimento No TAV indetta per il 22 febbraio

Il movimento No TAV sta subendo una campagna repressiva senza precedenti e sono circa 600 gli attivisti sotto processo.

Per non parlare della sempre maggiore militarizzazione a cui la Val Susa è sottoposta.

Livorno risponde all’appello lanciato dai comitati valsusini e chiama tutt* a partecipare alla giornata nazionale di solidarietà e di informazione.

  • Contro l’accusa di terrorismo e la criminalizzazione di chi lotta;
  • In solidarietà con tutti i no tav imputati e indagati;
  • per la liberazione di Chiara, Claudio, Mattia, Niccolò e degli altri no tav ancora ai domiciliari;
  • Per rilanciare le lotte;
  • Perché chi attacca alcuni/e di noi, attacca tutte e tutti
  • Per ribadire con forza che fermarci è impossibile.

Ore 18: assemblea cittadina

Ore 20,30: cena di solidarietà. Il ricavato verrà interamente versato sul conto corrente per le spese legali No TAV.

Prezzo sottoscrizione euro 15, disoccupati e studenti euro 10

I primi di gennaio il tribunale di Torino ha condannato alcuni attivisti No TAV al pagamento di 214mila euro a titolo di risarcimento a favore della società LTF. Secondo i giudici avrebbero impedito fisicamente lo svolgimento di un sondaggio necessario per la costruzione dell’inutile e nociva Torino -Lione.

SOLIDALI NO TAV – LIVORNO

Posted in Generale, Iniziative, Nocività-Salute, Repressione.

Tagged with , , , , , , , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.