Skip to content


Solidarietà alla resistenza di Kobane: La polizia attacca un sit-in ad Istanbul. Manifestazioni in molte città della Turchia.

Ad Istanbul ed in molte città della Turchia manifestazioni in solidarietà alla resistenza di Kobane e contro il governo dell’AKP, in molte città la polizia ha attaccato con brutalità i manifestanti.

“Se Kobane cadrà, il fuoco di Kobane brucerà ovunque!”

galatasaray lisesi kobane

In diretta da Istanbul.
Istiklal. Un sit in organizzato da un gruppo di curdi è stato attaccato duramente dalla Polizia turca alle ore 23.00
Il sit in, organizzato davanti al liceo Galatasaray, è cominciato verso le 21.30.
Molte famiglie curde, bambini e gente accorsa in solidarietà alla resistenza a Kobane sono state attaccate duramente attaccate dalla polizia, mentre si stavano scandendo slogan da seduti contro l’AKP ed in appoggio al popolo curdo che sta vivendo la tragedia dell’assedio dell’ISIS nella regione curda della ROJAVA.
La polizia turca con due blindati TOMA ed in assetto antisommossa si è scagliata violentemente sul sit in rincorrendo per Istiklal le persone che stavano scappando, anche chi non era al corteo. Sono stati lanciati numerosi lacrimogeni CS sulle persone e l’aria in Istiklal, tuttora è irrespirabile. La polizia ha rincorso i manifestanti e la gente comune che passeggiava per Istiklal sino all’altezza di Tunel, con i TOMA che sparavano acqua urticante in ogni direzione. 
La situazione in Istiklal è ancora abbastanza tesa. La polizia ha seguito gruppi di persone anche nelle vie laterali.
A presto per aggiornamenti

BIJI ROJAVA

Posted in Antifascismo, Antimilitarismo, Generale, Internazionale, Repressione.

Tagged with , , , , , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.