Skip to content


Elezioni regionali: renzi, ora si viene!

 riceviamo e volentieri pubblichiamo:reg2015

La tabella mostra i risultati elettorali, divisi per regione, dei due più importanti fenomeni delle ultime elezioni. Entrambe le fomazioni si sono proposte esplicitamente per raccogliere il malcontento provocato dalle politiche dei governi che si sono succeduti negli ultimi anni. Il risultato della Lega Nord è calcolato rispetto alle precedenti regionali (2010), e per le regioni in cui è possibile fare un raffornto. Particolarmente significativo il dato del Veneto, dove la Lega Nord ha perso quasi quattrocentosessantamila voti. Il raffronto, per il M5S, è con le elezioni per la camera dei deputati (nelle stesse circoscrizioni) del 2013. Questi dati testimoniano che l’operazione di convogliare il malcontento popolare nelle liste dell’opposizione è fallito, anzi si può dire che questo malcontento si è rivolto sia contro le liste che a vario titolo hanno partecipato o sostenuto i governi di questi ultimi anni, sia contro quelle di opposizione. Forse per questo, dopo i risultati elettorali, Renzi è fuggito ad Herat, forse si sentiva più sicuro lì.

 

Posted in Anarchismo, General, Generale.

Tagged with , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.