Skip to content


Attacco all’Asilo di Torino: Libertà e solidarietà!

Libertà e solidarietà!

Come Collettivo Anarchico Libertario esprimiamo solidarietà a tutte le compagne e i compagni colpiti dall’operazione repressiva messa in atto a Torino all’alba del 7 febbraio. Polizia e carabinieri hanno fatto irruzione nell’Asilo occupato devastandone i locali per sgomberarlo, alcuni degli occupanti sono saliti sul tetto su cui hanno resistito per oltre 30 ore fino al giorno seguente. Ci sono stati sei arresti con l’accusa di associazione finalizzata al terrorismo legata al contesto della lotta contro i Centri di Permanenza per il Rimpatrio, i lager per i senza documenti. Chi era accorso al presidio solidale sotto l’Asilo è stato bloccato dall’enorme schieramento poliziesco nel quartiere, ci sono state violente cariche e fermi nel corso di tutta la giornata, importante la risposta solidale, che ha portato in piazza la sera stessa oltre 200 persone.

Questa operazione repressiva non è un caso isolato a Torino, non giunge all’improvviso. Il clima repressivo infatti è montato in questi anni e si è fatto negli ultimi mesi ancora più pesante ovunque. In questo caso vogliono colpire un’occupazione storica e mettere a tacere le lotte con l’accusa di terrorismo. Tessiamo la solidarietà e continuiamo a lottare.

Libertà per tutte le compagne e tutti i compagni! Solidarietà all’Asilo occupato!

Collettivo Anarchico Libertario

08/02/19

Posted in Anarchismo, Antimilitarismo, Generale, Iniziative, Repressione.

Tagged with , , , , , , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.