Skip to content


Tribunale del riesame per 4 No Tav: carcere per Luca e Giorgio, ai domiciliari Zeno e Federico

Tribunale del riesame per 4 No Tav: carcere per Luca e Giorgio, ai
domiciliari Zeno e Federico

Oltre a Tobia Imperato trasferito nel carcere di Cuneo, anche Luca
Cientanni è stato spostato per punizione nel carcere di Ivrea.

Questa mattina, lo riferisce l’avvocato Lamacchia, il tribunale del
riesame si è pronunciato sulle richieste di scarcerazione dei quattro No
Tav per i quali c’è stata l’udienza il 6 febbraio.
Luca Cientanni e Giorgio Rossetto restano in carcere, a Federico Guido e
Zeno Rocca sono stati concessi i domiciliari. L’udienza del riesame per
gli altri No Tav è stata fissata il 13 febbraio: l’esito si saprà il
prossimo fine settimana.
Giungono notizie dal carcere da Gabriela Avossa, le cui condizioni di
detenzione sono particolarmente dure: è rinchiusa in una cella senza
finestre e dorme in un letto pieno di pulci.

Un motivo in più per essere in tanti alla manifestazione del 25 febbraio
da Bussoleno a Susa.

Per informazioni e approfondimenti: http://anarresinfo.noblogs.org

Posted in Anarchismo, Antimilitarismo, Carcere, Generale, Iniziative, Nocività-Salute, Repressione.

Tagged with , , , , , , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.