Skip to content


Livorno, occupati i binari della stazione. Continuano le proteste in tutta Italia

da: senzasoste.it

 

No_Tav_stazione_2Questo pomeriggio a Livorno un centinaio di No Tav sono partiti in corteo in direzione stazione centrale in solidarietà alla lotta dei valsusini. Giunti alla stazione i manifestanti hanno occupato i binari 3 e 4 in prossimità dell’arrivo del Frecciabianca delle 17.16 che a causa della manifestazione ha subito un ritardo di 20 minuti che Trenitalia ha dovuto annunciare ai megafoni.

Nel frattempo sono stati distribuiti volantini e fatti interventi al megafono all’interno della stazione dove i manifestanti hanno trovato interesse e solidarietà da parte delle persone presenti. Dopo pochi minuti dall’occupazione dei binari si è presentata la polizia in assetto antisommossa. Dopo circa 45 minuti i manifestanti hanno lasciato i binari per dirigersi in corteo verso la sede de Il Tirreno (gruppo l’Espresso) dove c’è stato un contronto con i redattori.

In Italia intanto si moltiplicano le iniziative di solidarietà con la Val di Susa e i più presi di mira rimangono Repubblica e il Pd, veri e propri soggetti “embedded” nella propaganda a favore del Tav con punte di ridicolezza come molti hanno potuto constatare sia nella linea del gruppo l’Espresso sia nella presenza di Bersani al programma Servizio Pubblico di Santoro.

Link: Occupata la Sede di Repubblica

Link: Val di Susa chiama, Anonymous risponde. Fuori uso i siti istituzionali del Piemonte

Link: Roma. Notav occupano la sede del Pd

no_tav_stazione_livorno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

No_Tav_corteo_carducci

 

 

 

 

 

 

 

 

 

no_tav_tirreno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Posted in Generale, Iniziative, Nocività-Salute, Repressione.

Tagged with , , , , , , , , , , , , , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.