Skip to content


8 MARZO: LO STATO OPPRESSORE È UN MASCHIO STUPRATORE!

 

8 MARZO: LO STATO OPPRESSORE È UN MASCHIO STUPRATORE!

La lotta contro la violenza di genere ha visto scendere in piazza milioni di persone in tutto il mondo negli ultimi anni. Il movimento, nelle tante articolazioni che è riuscito ad avere, ha denunciato il carattere discriminatorio, suprematista e razzista della violenza di genere e il suo legame con le istituzioni statali, dall’apparato militare alla magistratura, allo stato nel suo complesso.
Oggi ci troviamo di fronte ad un movimento che mette in discussione le basi millenarie del patriarcato, della società divisa in classi, della gerarchia.

La Federazione Anarchica Livornese e il Collettivo Anarchico Libertario sostengono le giornate di lotta dell’8 e del 9 marzo, indette da NonUnaDiMeno, invitando a partecipare ad entrambi gli appuntamenti, per:

– lottare contro l’imposizione della famiglia come istituzione e contro tutti i provvedimenti governativi che continuano a promuovere e valorizzare la famiglia tradizionale
– denunciare il ruolo delle chiese che continuano a voler ingabbiare i corpi e imporre la propria morale
– lottare per l’autodeterminazione, per la piena libertà di scelta sulle proprie vite e sul proprio corpo, nella gestione della salute, in campo riproduttivo e di interruzione di gravidanza
– contrastare la narrazione tossica dei femminicidi da parte dei media che continuano a raccontare la violenza di genere come frutto di follia o troppo amore, giustificando di fatto i violenti e alimentando la cultura dello stupro
– lottare contro il gender gap salariale e tutte le forme di discriminazione e sfruttamento sui posti di lavoro.

Federazione Anarchica Livornese
cdcfedanarchicalivornese@virgilio.it
federazioneanarchica.org

Collettivo Anarchico Libertario
collettivoanarchico@hotmail.it
collettivoanarchico.noblogs.org

Posted in Anarchismo, Femminismo e Genere, Generale, Iniziative.

Tagged with , , , , , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.